Categoria: ANNO 2024

PRESENTE SFOCATO di Letizia Gariglio (articolo pubblicato su “Parole in rete”)

Nel periodo appena trascorso Torino era bellissima; aggiungeva al suo fascino abituale una patina di brillantezza che la pioggia intensa e prolungata le regalava, lucidando l’ambiente di salotto aristocratico con una patina di cera...

QUANDO I “PAMPINI” ERANO BUGIARDI. RECENSIONE ANACRONISTICA di Letizia Gariglio

Leggerete qui la  recensione di un libro uscito per le edizioni Guaraldi… nel 1972. S’intitola I pampini bugiardi e ne sono autori Marisa Bonazzi e Umberto Eco; contiene un’indagine sui libri «al di sopra...

PRESENTE SFOCATO di Letizia Gariglio

Nel periodo appena trascorso Torino era bellissima; aggiungeva al suo fascino abituale una patina di brillantezza che la pioggia intensa e prolungata le regalava, lucidando l’ambiente di salotto aristocratico con una patina di cera...

LA VOCE IMPAZIENTE. VIAGGIO NELLA POESIA (4, 5, 6) di Grazia Valente

4. L’ambizione del poeta Questa riflessione porta con sé un’altra considerazione: quella che il poeta dovrebbe essere ambizioso. In che senso? Un’ambizione che si esprima non tanto per il raggiungimento di particolari riconoscimenti (ma...

LA VERA SCUOLA DELL’OZIO. RECENSIONE ANACRONISTICA di Letizia Gariglio

Vi è mai capitato, tornando su un testo che avevate letto in passato di vedersi produrre nella vostra mente una sorta di squarcio luminoso, un’improvvisa, intuitiva comprensione che in precedenza vi era mancata? Oppure:...