PAROLE IN RETE - WORDS ON THE NET
Periodico di cultura diretto da Letizia Gariglio

IMPOSSIBILI ALTRE FORME DI PENSIERO di Letizia Gariglio

Impossibili altre forme di pensiero di Letizia Gariglio Dopo il precedente articolo “Persuasi ad accettare l’inaccettabile” prosegue il discorso sulle strategie che vengono utilizzate da parte dei potentati internazionali per plasmare il nostro immaginario...

«PRONTO? VOGLIO PARLARTI DEL TELEFONINO…» di Letizia Gariglio

«Pronto? Voglio parlarti del telefonino…» di Letizia Gariglio A Ivrea nel 2017 (sentenza del 30 marzo del Tribunale di Ivrea) è stata riconosciuta una relazione fra l’uso del cellulare e l’insorgenza di un tumore....

IL GIOCO DELLA VITA: PRIMA di Wanda Scuderi

Il Gioco della Vita: Prima di Wanda Scuderi Fluttuavamo leggeri nell’etere luminoso esultando di gioia: avevamo appena portato a termine co  successo una delle nostre missioni: aiutare uno di noi ad incarnarsi.  Inizialmente avevamo...

POESIA DI STAGIONE: HAIKU D’ESTATE di Grazia Valente

le ho serbate– scalavamo le montagne –le genzianelle apriti, bosco,chiudimi tra i rami –    anch’io cicala! afa d’agosto –beve l’acqua dai vasi    vecchia cornacchia

BESTIARIO CASALINGO E DINTORNI (agosto)

PALUDI DI CAMARGUE di Letizia GariglioNotturno flamenco in acque salmastre:schizzavaun fenicottero rosa. ÉTANG DU VACCARÈS. di Letizia GariglioRicami nel fango: pala e setaccio il beccodi chi rastrella crostaceiin acque limacciose. CIRO E POLDO di...

GENDER E SCUOLA di Letizia Gariglio

Gender e scuola di Letizia Gariglio Le preoccupazioni che procurano la diffusione della teoria gender trovano un serio campo di applicazione nella scuola e nell’educazione. Nei due articoli precedenti mi sono soffermata sulle modalità...

POESIA DI STAGIONE: HAIKU D’ESTATE di Grazia Valente

 con le ciliegieappese all’orecchio    come correvo! Un’allegra nostalgia (aware) in questo ricordo d’infanzia narrato con leggerezza (karumi), quando noi bambine ci divertivamo con semplicitrazza (karumi), quando noi bambine ci divertivamo con semplicità! l’erba...

BESTIARIO CASALINGO E DINTORNI (luglio)

LIBERTÀ di  Domenico DiaferiaNera macchia per giorni su biancaparete di scala, misterodi ombre inquietante, presagio?Mano gentile disvela l’arcanosciogliendo un groviglio di fili:si libra in cortile farfallae mostra l’anima alta nascosta,libertà finalmente dispiega alleali colori...

PERSUASI AD ACCETTARE L’INACCETTABILE di Letizia Gariglio

Persuasi ad accettare l’inaccettabile di Letizia Gariglio Nonostante alcune locuzioni esistenti nella lingua italiana che sottolineano la nostra occasionale scarsa capacità di pensare (si dice “pensare con i piedi”, per esempio), pare proprio che...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: