Le rubriche

Il periodico mensile Parole in rete comprende alcune sezioni e rubriche:

PERIODICO MENSILE, in cui sono rintracciabili gli articoli delle singole pubblicazioni mensili (suddivisi per mese)

EDUCAZIONE, FORMAZIONE  contiene riflessioni sull’evoluzione (e talvolta l’involuzione) dei percorsi di conoscenza nella nostra cultura: aspetti e problematiche correlate

LE COSE ESISTONO SOLO IN QUANTO  SE NE HA COSCIENZA: prende a prestito l’affermazione da Orwell, che la mette in bocca all’antagonista, per dimostrare che il potere sulla materia dipende dal potere sulle menti. Qui si vuole naturalmente arrivare alla conseguenza ultima: esiste davvero solo ciò che conosciamo e comprendiamo.

La rubrica comprende articoli sul condizionamento esercitato dai poteri visibili e invisibili in modo da condizionare l’immaginario collettivo,  attraverso forme di manipolazione e sul controllo della comunicazione: in primo luogo attraverso le parole.

PAROLE D’AUTORE comprende produzioni letterarie contemporanee di prosa, aforismi, poesia, fra cui una sezione di haiku

In PAROLE D’AUTORE si trovano:

VERSI, VERSI PURE…LIBERAMENTE aforismi di Domenico Diaferia

LE MILLE FACCE DEL CRISTALLO opere in prosa, racconti di Wanda Scuderi

POESIA DI STAGIONE comprendente

LA PIÙ PICCOLA FORMA DI POESIA: L’HAIKU di Grazia Valente

BESTIARIO CASALINGO E DINTORNI, poesie di Letizia Gariglio e Domenico Diaferia. Raconti ei Effe DU

Nella sezione RACCOLTE si trovano:

LE PAROLE DEL ’68, articoli di Letizia Gariglio sul ’68, pubblicati nel 2018

SAFARI LETTERARIO (riflessioni di Grazia Valente sulla scrittura creativa)

L’IMMAGINE DI UNA PIPA NON È UNA PIPA, articoli di Letizia Gariglio su:

FANDONIE DI IERI (FAKE NEWS)

FANDONIE DI OGGI (FAKE NEWS)

MAESTRI, MAESTRIE… NO MAINSTREAM: maestri di vita, d’arte, d’ingegno, anticonformisti, geniali, pazzi. Maestri conosciuti personalmente e non,  maestri Maelström, ipnotizzatori dai gorghi dialettici, capaci di guidarti nell’abisso della meraviglia.  Articoli di Rossella Monaco.