Categoria: POESIA DI STAGIONE

POESIE DI STAGIONE. HAIKU D’INVERNO di Grazia Valente

di legna arsa lo  scirocco d’inverno     profuma l’aria neve ghiacciata –  scia di coriandoli    sotto il sole calda e lieve,  insieme guardavamo                     ...

POESIE DI STAGIONE. HAIKU D’INVERNO di Grazia Valente

corvi e neve:  pennellate d’inchiostro    su pergamene s’increspa lento il latte sul fornello  –    alba d’inverno tra i ciottoli – neve appena sciolta –     i passerotti  

POESIE DI STAGIONE HAIKU D’AUTUNNO di Grazia Valente

caldo catrame,   la foglia del platano         cala leggera             *** prati rasati,   flagellate dal vento    le bianche croci grigio canale,   tremolanti sull’acqua...

POESIE DI STAGIONE. HAIKU D’AUTUNNO di Grazia Valente

giorno d’autunno –   ho lucidato a specchio    gli stivaletti foglie screziate,    un passero sul viale    quasi calpesto cachi maturi su alti rami spogli –      vecchio cortile

POESIE DI STAGIONE. HAIKU FRA ESTATE E AUTUNNO- SETTEMBRE di Grazia Valente

vecchio tappeto,  paiono appassire     anche le rose smuover di foglie  al rumore dei passi     ride il viale     giorno d’autunno –   ho lucidato a specchio    gli stivaletti

POESIE DI STAGIONE. HAIKU D’ESTATE – AGOSTO di Grazia Valente

la botte colma di acque dell’alpeggio:    come son fresche! un abbaiare – calda notte d’estate –     un abbaiare fiore d’ibisco ieri mi ha sfiorato       oggi reciso

POESIE DI STAGIONE. HAIKU D’ESTATE di Grazia Valente

HAIKU D’ESTATE nell’erba alta avrà certo un nome     il fiore giallo il tuo profumo candido oleandro   da qui non sento la nuvoletta sosta sull’abbaino:    vorrà entrare?

POESIE DI STAGIONE. HAIKU DI PRIMAVERA di Grazia Valente

guizzi di lucci – primavera sul lago –    rive ombrose rami di pesco nel secchio del fioraio –     un venticello la lumachina lontana la lattuga    chissà che pensa (giugno 2020)

POESIE DI STAGIONE. HAIKU DI PRIMAVERA di Grazia Valente

muro scrostato,  l’abbraccio dell’edera     cela le crepe il sole scalda la calancola bianca –     solitudine piccoli corvi in lieve pigolare –       frescura d’erba

POESIE DI STAGIONE. HAIKU DI PRIMAVERA di Grazia Valente

verde salice, chiome sciolte sull’acqua:     ti stai specchiando? sul ciuffo d’erba spuntato tra le pietre    la farfallina nella piazzetta  odorosa di tigli    un desiderio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: