Categoria: Parole in rete ottobre 2018

DISLESSIA FRA RELAZIONI FAMIGLIARI E ABILITA’ DELL’APPRENDIMENTO di Letizia Gariglio

Dislessia fra relazioni famigliari e abilità dell’apprendimento (Educazione e formazione) di Letizia Gariglio Difficoltà a percepire suoni, riconoscere e scrivere segni (compresa l’abilità motoria della scrittura): ecco i sintomi riconosciuti nella dislessia, ritenuto da molti...

IL CRANIO TE LO AGGIUSTO IO (FANDONIE DI IERI) di Letizia Gariglio

IL CRANIO TE LO AGGIUSTO IO(FANDONIE) di Letizia Gariglio La storia e la letteratura sono pieni di falsi gioielli  (false collane di regina!), false pietre, falsi ori, ma quale motivo ci può essere per...

VERSI, VERSI PURE…LIBERA-MENTE (AFORISMI ) di Domenico Diaferia

Aforismi di Domenico Diaferia   Non ti  inalberare troppo caro o non riesci più a scendere dal ramo   – C’è nel mondo una gran voglia di menar le mani – Fossero solo quelle…  ...

LE PAROLE DEL ’68

LE PAROLE DEL ’68 comprende articoli di Letizia Gariglio sul ’68, nel cinquantenario; pongono attenzione alle espressioni coniate in quell’anno, diffuse e/o riconosciute anche oggi, ai loro significati, ai legami con le persone e...

I PASSERI OBBEDIENTI (ALL’OMBRA DELLO ZEN) di Grazia Valente

I passeri obbedienti (All’ombra dello zen) di Grazia Valente Doi era  in pensione da diversi anni e uno dei suoi passatempi era quello di mettere briciole di pane sul balcone aspettando che i passerotti...

BRAVO A MENTIRE (ALL’OMBRA DELLO ZEN) di Grazia Valente

Bravo a mentire (All’ombra dello zen) di Grazia Valente Seibei stava per incontrare un lontano cugino che non vedeva da molti anni. Chissà se ci riconosceremo, disse alla moglie, è passato davvero tanto tempo...

PRIMA DI PARLARE (ALL’OMBRA DELLO ZEN) di Grazia Valente

Prima di parlare (All’ombra dello zen) di Grazia Valente All’età di ottant’anni Ryu pensò che non gli restava molto da vivere. Dal momento che non aveva fatto testamento convocò figli e nipoti (la moglie...

MEGLIO PETTINARSI ALLO STESSO MODO (PAROLE DEL ’68) di Letizia Gariglio

Meglio pettinarsi allo stesso modo (LE PAROLE DEL ’68) DI Letizia Gariglio Quando attorno al ’50 andarono in scena le prime rappresentazioni di La cantatrice calva gli spettatori parigini furono stupefatti – e qualcuno...

WELSH RABBIT (LITTLE FOOD CURIOSITIES) di Sylvia Garda

Sylvia ci offre una concreta ricetta per una pura illusione, quella del bocconcino gallese il quale, fin dalla sua nascita in epoca elisabettiana, con la storpiatura del nome in Welsh Rabbit (invece di Welsh...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: