Categoria: ANNO 2020

VIVA I BALOCCI di Letizia Gariglio

L’Italia, rispetto a altri paesi, ha una storia strana: quando ancora non esisteva una nazione aveva , almeno nella sua idealità, una lingua. La lingua italiana si è configurata come tale in alcuni secoli...

UN CIABATTINO E LE SCARPE DELLO SCRITTORE di Grazia Valente

Grazia Valente ha raccolto l’invito a continuare la storia del ciabattino della fantasia, idea nata con l’articolo “La scuola e lo zen”. Eccolo. C’era una volta un ciabattino alle prese con un paio di...

POESIE DI STAGIONE. HAIKU D’INVERNO di Grazia Valente

corvi e neve:  pennellate d’inchiostro    su pergamene s’increspa lento il latte sul fornello  –    alba d’inverno tra i ciottoli – neve appena sciolta –     i passerotti  

TALVOLTA UNA MASCHERA DICE PIÙ COSE DI UN VOLTO di Letizia Gariglio

«Talvolta una maschera dice più cose di un volto», affermava Oscar Wilde. In questi tempi sul nostro volto applichiamo un finto volto. Lo  scopo non è evitare di essere riconosciuti, nessuno di noi (o...

DROPLET racconto di Rossella Monaco

1 Da ragazzi si gareggiava a chi sputava più lontano, a chi pisciava oltre il limite stabilito, a chi emetteva maggior quantità di sperma, si calcolava a occhio. Ai campionati primeggiavo nello sputazzo. Andavo...

LA CORONEIDE di Domenico Diaferia

La nuova falciatrice già si lamenta (l’antica, stanca, è stata pensionata): «Energia nuova! … ora capisco: non è la solita routine di guerre fame o malattie normali o rare, ma un’esperienza faticosa a tempo...

POESIE DI STAGIONE HAIKU D’AUTUNNO di Grazia Valente

caldo catrame,   la foglia del platano         cala leggera             *** prati rasati,   flagellate dal vento    le bianche croci grigio canale,   tremolanti sull’acqua...

LA SCUOLA E LO ZEN di Letizia Gariglio

(articolo pubblicato nel mese di ottobre sulla rivista on line Parole in rete) Quando ho cominciato a scrivere questo articolo sulla scuola dopo aver  dato il nome al file ho riso un sacco per...

UN ANTIDOTO AL VIZIO CAPITALE DELL’INVIDIA di Domenico Diaferia

Più non voglio adirarmi per quello che non ho non ho avuto né avrò. Oh potessi con l’umiltà del giusto provare a esser grato per quel poco e tanto che ho, che ho ricevuto,...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: